DESTINATARI DEL CORSO

Questo corso è destinato a neolaureati in discipline tecnico-scientifiche o diplomati con esperienza con un minimo di esperienza o con formazione specifica in ambito alimentare.
I contenuti del corso sono rivolti anche a chi vuole muovere i primi passi, iniziando col fare chiarezza su cosa può fare un consulente HACCP, utili per entrare nel settore della consulenza.

Programma del corso :

Video di benvenuto, i requisiti del consulente

E-learning

  • Lezione 1: Quadro legislativo e le sanzioni
  • Lezione 2: L’autocontrollo, come, dove e perché
  • Lezione 3: Il sistema HACCP – i 7 principi
  • Lezione 4: La contaminazione degli alimenti: chimica, fisica, biologica e microbiologica
  • Lezione 5: Tracciabilità e rintracciabilità
  • Lezione 6: Procedure operative
  • Lezione 7: GMP e GHP – Igiene dei locali, personale, procedure
  • Lezione 8: Informazioni al consumatore – Il Reg. UE 1169/11 e il suo decreto sanzionatorio, D.Lgs 231/17.

Teoria per la pratica

 

  • Il materiale del consulente, dall’offerta, alle check list, al materiale di campionamento
  • Il Piano di autocontrollo – come elaborarlo
  • Tutto ciò che può fare un consulente HACCP
  • Video di una verifica ispettiva presso un ristorante, con prelievo di tamponi, alimenti e acqua
  • Video dentro il laboratorio di analisi

Video su tecniche per una comunicazione efficace (Coach)

In questo video il coach Rita Favara ci spiegherà come meglio interfacciarci con i clienti, con gli organi di controllo, ci parlerà di comunicazione efficace, farà degli esempi pratici anche per chi vorrà fare il formatore, le cose da dire, le cose da fare.

Materiale scaricabile

In questa sezione troverai il seguente materiale scaricabile:

  • Fac simile di offerta da presentare al cliente
  • Check list per raccolta dati per elaborare il piano di Autocontrollo
  • Verbale di campionamento
  • Check list per non conformità e loro gestione
  • Fac-simile di relazione tecnica della verifica ispettiva
  • Fac-simile di Rapporti di Prova